Divertiti, impara, evolvi nello studio, nel lavoro e nella tua vita privata


Modello Team Metrics

Il Modello Team Metrics è un software che misura in modo oggettivo gli atteggiamenti i comportamenti e le competenze di un gruppo di lavoro:

  • Scolari della Scuola Primaria
  • Studenti di  Medie e Superiori 
  • Studenti Universitari
  • Dipendenti di Aziende
  • Task Force
  • Team di Liberi professionisti

Al termine di una sessione di Outdoor Training, tramite un questionario on line, viene somministrato al gruppo di lavoro una griglia di osservazione comportamenti.

In questa fase i partecipanti, per ogni item,  compilano l’indagine selezionando per se e per gli altri:

  • il comportamento indicato 
  • o il comportamento contrario.

Qualora uno o più items non siano stati osservati, non verranno selezionati.

L’obiettivo è quello di fotografare il rapporto tra le dimensioni target scelte dal committente.

Per la Scuola Pubblica o Privata di ogni ordine e grado, il target converge sulle competenze di cittadinanza

  • costruzione del sé,
  • interazioni con altri,
  • rapporto tra il se e l’ambiente esterno

Per l’Università sull’asse Soft-Skills

  • cooperative learning 
  • Self-directing learning 
  • Interpersonal learning
Per l’Azienda nel rapporto tra Clima, Produttività e Processo
  • Supporto, Integrazione, Cambiamento
  • Obiettivi, Risultati, Learning
  • Partecipazione, Decisione, Valutazione
Il risultato atteso dell’osservazione diretta da parte di tutti i componenti del Team, diventa per il responsabile, la visione oggettiva di un grafico, che in modalità aggregata, rende leggibile le caratteristiche del  gruppo di lavoro.
 
A livello personale, ogni componente del gruppo riceve due schede di feedback  strettamente personali:
 
  • la scheda dei feedback ricevuti 
  • la scheda di come osservo gli altri 

Entrambe, forniscono ad ogni utente, un potente spunto di riflessione sulle esperienze vissute nel Teambuilding ed uno stimolo di preparazione per le successive attività di formazione.

Le schede personali nello specifico confrontano i dati etero ed auto osservati con i dati aggregati di tutto il gruppo. 

Questo, consente all’utente di comprendere: 

  • come si vede con i propri occhi 
  • come lo vedono gli altri
  • quali sono i suoi punti di forza
  • quali sono i suoi punti di debolezza

E di implementare un piano di sviluppo competenze individuale per favorire un processo di miglioramento continuo “Life Long Learning”, tra una attività-osservata e l’altra. 

Inoltra un messaggio ed iscriviti alla newsletter