fbpx

Dal Rifiuto alla Risorsa

Insegnamo alle nuove generazioni come sfruttare i rifiuti per creare con creatività e senso di responsabilità verso l’ambiente, nuove risorse ed opportunità per crescere insieme.

Era il 22 Giugno 2014 quando “Baveno Eco Challenge” riceveva dal Giudice Ufficiale Lucia Sinigaliesi il Guinness World Record per il ponte galleggiante più lungo del mondo realizzato con  43,296 bottiglie di plastica recuperate in un anno da Scuole, Campeggi, Hotel ed Abitazioni di Baveno, una località turistica piemontese affacciata sullo splendido Golfo Borromeo.

Il messaggio che insieme al Comune di Baveno volevamo dare con questo progetto era: “attenti, stiamo producendo troppa spazzatura, attenti forse ciò che noi consideriamo rifiuto può diventare risorsa“…

Video Ufficiale di Baveno Eco Challenge – prima tappa del Guinness World Record 2014

Il Tinkering, una materia che dovrebbe essere insegnata ed integrata ufficialmente anche a Scuola:

La vera sfida di Baveno Eco Challenge, promossa anche dall’Istituto Comprensivo Fogazzaro di Baveno poggiava sul Tinkering, il concetto didattico che in italiano si può tradurre come: “armeggiare”, “provare ad aggiustare”, “pensare con le mani” e ad apprendere sperimentando con strumenti e materiali tra pari e da persone più esperte di noi.

Con la Scuola, poi siamo arrivati ai Nonni che durante una estate calda ed afosa, hanno aiutato i bambini della Scuola Primaria a creare le zattere, sperimentando sul campo quella manualità che certamente non viene allenata dall’uso dei tablet e degli smartphone.

L’esperienza di Baveno Eco Challenge, me la porto nel cuore, non solo per aver coinvolto l’ente nazionale COREPLA (Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica) e tanti altri Sponsor che ci hanno aiutato a realizzare un evento incredibile ed irripetibile, ma anche per aver visto così tante persone insieme lavorare ad un obiettivo comune senza ricevere nulla in cambio…

Era il Dicembre 2019 quando con Alberto Cova, nostro indimenticabile Campione Olimpico a Los Angeles 1984, puntiamo sulla competenza target del “Tinkering” e progettiamo un evento di Teambuilding per una ditta che produce e distribuisce Pallet. Il tema della sfida, che si doveva svolgere in estate su un lido di Riccione, era coinvolgere i dipendenti dell’azienda a creare oggetti utili con spirito creativo partendo proprio dai pallet… purtroppo per via del Covid-19 non si realizzò mai questo evento, ma l’idea mi sembrava molto buona e quindi l’ho tenuta nel cassetto…

Aprile 2022, Surviving Kids: non abbiamo vinto nessun Guinness World Record, ma certamente abbiamo ispirato una trentina di Bambini a vedere il mondo con occhi diversi:

Grazie all’Impresa Ricci Sas Di Lorenzo Ricci & C. che ha fornito gratuitamente un buon quantitativo di Pallet, sono stati coinvolti i bambini ed i ragazzi del progetto “Surviving Kids – Primavera Ragazzi Don Bosco Bavari” a progettare e realizzare insieme, soluzioni creative proprio con i Pallet che dovevano essere smaltiti perchè deteriorati ed inutilizzabili.

Di seguito un brevissimo video-racconto di una giornata davvero divertente che ha insegnato ai ragazzi quanto sia importante immaginare prima di progettare, discutere prima di prendere decisioni, provare con umiltà a fare prima di affermare di essere capaci:

Sognare, Progettare, Realizzare, Insieme…

Continua?…

Luca Gelati

Luca Gelati

Ingegnere gestionale, Project Manager, Soft Skills LifeLong Learning Specialist, Master Trainer & Event Planner, fondatore di Edutainment Formula

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.