Team Metrics ad Ingegneria Gestionale

Martedi 21 Febbraio, ho avuto il piacere di intervenire al corso di Marketing di Ingegneria Gestionale dell’Università di Genova.

Dopo che la professoressa Stefania Testa ha presentato gli obiettivi del suo corso, ho introdotto agli studenti la webapp Team Metrics, un’applicazione innovativa che permette di creare gruppi di lavoro omogeneamente eterogenei e di misurare e monitorare nel tempo le soft skill ritenute strategiche in qualsiasi ambito accademico o professionale.

Nello specifico gli studenti di ingegneria sono stati suddivisi in 12 gruppi di lavoro per affrontare nei prossimi mesi, una sfida reale di una nota azienda italiana che ha presentato un suo specifico bisogno da affrontare e risolvere.

Gli studenti di Ingegneria Gestionale

I Team di studenti per superare il corso della prof. Testa dovranno implementare una propria soluzione creativa e presentarla in modo accattivante entro la fine di Maggio. I Team con il proprio lavoro, avranno anche la possibilità di partecipare ad un contest che, nella prossima primavera, metterà in palio un corso di marketing avanzato di altissima specializzazione.

In questo contesto così motivante, ho raccontato il mio percorso di studi e le esperienze professionali che mi hanno portato al mondo della formazione esperienziale e degli eventi congressuali di Teambuilding. Un passaggio tutt’altro che lineare per un Ingegnere…

Dopo un interessante momento di confronto ho invitato gli studenti a seguire il processo per iscriversi ed accedere a Team Metrics. In un ambiente front-end protetto da Iubenda, tutti gli utenti hanno potuto compilare il questionario di kick-off autovalutativo Hexaco , uno strumento in grado di rilevare in maniera accurata le sei dimensioni principali della personalità: Onestà/Umiltà, Emozionalità, Estroversione, Amicalità (considerata l’opposto di rabbia), Coscienziosità e Apertura mentale.

Il modello Hexaco

Mentre gli studenti leggevano e commentavano individualmente sul proprio smatphone i dati psicometrici del report Hexaco, lato back-end con la prof. Testa abbiamo generato gruppi omogeneamente eterogenei con l’algoritmo interno di Team Metrics che ha utilizzato le variabili di conflitto raccolte da ogni questionario autovalutativo.

Quando abbiamo chiesto agli studenti di refreshare sul proprio smartphone la webapp Team Metrics i gruppi erano già pronti, in pochi minuti i 50 studenti presenti nell’aula si sono aggregati nei 12 gruppi ed hanno iniziato ad organizzarsi per affrontare la sfida proposta dalla prof. Testa.

Nelle prossime settimane gli studenti inizieranno a lavorare sul progetto di Marketing e potranno anche scegliere se cogliere l’opportunità di auto-osservarsi con la griglia dei comportamenti di Team Metrics per misurare in modo “oggettivo” le proprie soft skill declinate alle dimensioni: Clima Produttività e Processo.

In questo caso ci rivedremo a maggio per effettuare un’altra misurazione e per capire come sono cambiate le dinamiche all’interno del gruppo dopo tre mesi di lavoro.

Nel frattempo facciamo i nostri migliori auguri alla prof. Testa ed agli studenti di Ingegneria Gestionale per la sfida professionale / accademica che li attende.

Luca Gelati

Luca Gelati

Ingegnere gestionale, Project Manager, Soft Skills LifeLong Learning Specialist, Master Trainer & Event Planner, fondatore di Edutainment Formula