Una vita più sana, una vita migliore

Gennaio 2019. Ero appena tornato dalla Sicilia con qualche chilo in più. Avevo perso il ritmo e riprendere gli allenamenti era davvero difficile. In più il mio lavoro, che come sempre procedeva su più fronti, non mi concedeva neppure un secondo per pensare all’alimentazione.

Al mattino mi dividevo tra le attività di pianificazione al DIBRIS per lo Stage Alternanza Scuola Lavoro e le attività sulla Didattica Esperienziale per Istituti Comprensivi del Levante genovese. Poi, senza tregua, alle 17.00 iniziavo le lezioni di Hwa Rang Do ed alle 21.00 finalmente terminavo le attività in palestra.

Una colazione frettolosa, niente frutta e niente spuntini, per pranzo un panino veloce e  poca acqua durante il giorno. Questi erano le mie abitudini alimentari. Arrivavo a casa e mi svaligiavo il frigo!

Risultato non riposavo bene ed il ciclo si ripeteva giorno dopo giorno, con un pò più di stress, ed un pò di energia in meno, le giornate erano sempre più difficili.

Il caso ha voluto, che proprio in quel periodo, mi chiamasse un mio vecchio amico d’infanzia. Ho sempre avuto molta stima di lui, quindi ho deciso di ascoltarlo soprattutto quando ha iniziato a parlarmi di nutrizione…

Riassumo in breve il contenuto della nostra conversazione telefonica:

“Siamo tutti continuamente interessati a trovare qualcosa che ci aiuti a sentirci meglio ed a rendere le giornate più piacevoli sia per noi stessi sia per le persone che abbiamo intorno. Un buon punto di partenza per realizzare tutto questo è  seguire un regime alimentare equilibrato accompagnato da un sufficiente apporto di acqua e un pò di esercizio fisico. Se riusciamo a combinare queste tre componenti fondamentali per il benessere quotidiano, offriamo a noi stessi, giorno dopo giorno, le migliori condizioni per sentirci bene!

La buona nutrizione è fondamentale per il benessere e migliora la qualità generale della vita. Purtroppo il frenetico stile di vita moderno non facilita scelte sane che potrebbero impedire l’insorgere di problemi in età avanzata. Oggi sono pochi coloro che, per quanto riguarda regime alimentare, esercizio fisico e stile di vita, riescono ad adottare le misure che la scienza considera necessarie per godere di un benessere ottimale. Se risulta difficile cambiare abitudini dalla sera alla mattina, è però possibile affrontare i diversi aspetti in maniera graduale.

Con dei semplici accorgimenti, e soprattutto prendendo consapevolezza delle tue abitudini, potrai scoprire da solo il piacere che deriva ogni giorno da una dieta sana, fare regolare esercizio fisico e bere una quantità sufficiente di acqua.”

Da oltre un anno ormai seguo il regime alimentare che mi ha suggerito Massimo. Mi concedo il tempo di fare una colazione completa al mattino, gli spuntini sono sempre a base di frutta, bevo oltre un litro e mezzo di acqua al giorno ed alla sera arrivo sereno a tavola. Il risultato è che dormo meglio ed oggettivamente ho raddoppiato il mio potenziale produttivo.

Gennaio 2020: Sono appena tornato dalla Sicilia con qualche chilo in più, quello è inevitabile, ma ora so che in un mese tornerò in forma, anzi in una nuova e migliore versione di me stesso.

Nel primo anno della mia attività di Consulente, ho conosciuto molti Professori, Manager, Maestri/e, Professionisti e Genitori che pur non sapendolo, sono esattamente nel punto in cui mi trovavo io nel Gennaio 2019.

Con questa consapevolezza e con l’intento di ricalcare, amplificare e condividere il beneficio che ho avuto dalla “soluzione” che mi ha fatto conoscere Massimo, ho deciso di dedicare una sessione di questo Blog al Benessere e raccontare tutti i momenti chiave che mi hanno permesso di riequilibrare il concetto di nutrizione e decisamente migliorare la mia qualità di vita.

Valuta ora il tuo grado di Benessere

Ricevi indicazioni personalizzate su come migliorare il tuo stile di vita:

Luca Gelati
Project Manager | Soft Skills LifeLong Learning Specialist | Master Trainer & Event Planner at Edutainmet Formula
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn